7 medaglie conquistate dagli alunni del “Convitto Campanella” ai giochi sportivi studenteschi di atletica su pista

Atleti Convitto CampanellaIndette dal MIUR e dal CONI si sono svolte lo scorso 19 aprile, pres­so lo Stadio Comunale di Siderno (RC), le fasi provinciali dei Giochi Sportivi Studenteschi di Atletica su Pista. La manifestazione sportiva, che coinvolge le scuole secondarie di primo gra­do, è riservata agli alun­ni nati negli anni 2002 e 2003. Il “Convitto Campanella” alla sua prima partecipazio­ne in questa disciplina sportiva ha vinto sette medaglie nelle diverse speciali­tà, maschili e femmini­li. Antonino Marino ha vinto la medaglia d’oro nei 1000 metri condu­cendo una gara esempla­re, due medaglie d’ar­gento vinte da Giuseppe Bordonaro nel salto in alto e da Francesco Az­zarà nel lancio del gia­vellotto (Vortex), quat­tro medaglie di bronzo vinte rispettivamente da Veronica Fusaro nei 1000 metri, da Andrea Amaddeo nella marcia 2 km, Iana Iakovleva nel salto in lungo, Dana Battaglia negli 80 me­tri ad ostacoli. Buone le prestazioni degli alunni Ilenia Filardi classifica­tasi al quarto posto nel lancio del peso, Miriam D’Ascola quarta nel sal­to in alto, Denise Venu­ti quarta negli 80 piani, quarta anche Mariachia­ra Pratticò nel lancio del giavellotto (Vortex), quinto Yuri Ravliuc nel lancio del peso, quinta Sara Catalano nella mar­cia 2 km, settimo Davide Amaddeo negli 80 piani, ottavo Davide Malaven­da negli 80 a ostacoli e nono Federico Filianoti nel salto in lungo. Alla competizione, diretta dagli Arbitri FIDAL, hanno partecipato oltre al “Convitto Campanella”, unica scuola di Reggio, gli istituti scolastici: “Minniti” Palmi, “Pedullà” Siderno, “Chitti” Cittanova, “Milone” Palmi, “De Amicis” Locri, Roccella Jonica, San Giorgio Morgeto, Gioiosa Grotteria. Gli alunni allenati dal prof. Riccardo Partinico non sono nuovi a questi risul­tati, infatti, dopo aver vinto le finali di qualificazione di Pesistica, sia con la squadra maschile che con quella femminile, il 15 maggio parteciperanno alla fina­le nazionale dei giochi sportivi studenteschi in programma ad Avellino. La Dirigente del Con­vitto “T. Campanella”, dr.ssa Francesca Arena, in questi ultimi tre anni ha avviato un processo di rinnovamento alle­stendo due attrezzatissi­mi laboratori di scienze motorie, tre aree ludiche all’aperto con l’utilizzo di piccoli attrezzi e ha, an­che, aderito ai proget­ti: SPORT DI CLASSE con la designazione, da parte del CONI, di un Tutor che insegna edu­cazione fisica agli alunni della scuola primaria e CONI RA­GAZZI – DAMA rivolto agli alunni della scuola del primo ciclo.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano