Compravendite immobiliari e mutui in aumento nel quarto trimestre del 2015

casa“Nel quarto trimestre del 2015 le convenzioni notarili per trasferimenti immobiliari a titolo oneroso” hanno fatto registrare “un aumento del 9,1% sullo stesso trimestre del 2014”, toccando quota 183.786. Lo rivela l’Istat che, tuttavia, ha precisato che la ripresa del mercato immobiliare ha riguardato solo “il comprato dell’abitativo ed accessori, in crescita del 10,0%”, con 171.517 trasferimenti di proprietà, mentre “i trasferimenti di unità immobiliari ad uso economico, pari a 11.121, registrano invece un calo del 2,5%”.

Dati positivi sono stati registrati anche per “i mutui, i finanziamenti e le altre obbligazioni con costituzione di ipoteca immobiliare stipulati con banche o soggetti diversi dalle banche”, considerando che “le convenzioni rogate sono state 100.428, il 29,8% in più rispetto allo stesso trimestre del 2014”. Secondo quanto emerso dall’indagine dell’Istituto Nazionale di Statistica, inoltre, il contributo maggiore è arrivato dal Centro-Sud, almeno per quanto riguarda il secondo caso, con un aumento del 37,1%.

Recommended For You

About the Author: Luigi Iacopino