Perugia, ladro dell’est Europa in trasferta arrestato dalla Polizia

Fermato per furto aggravato in un supermercato

ArrestoDalla periferia romana a Città di Castello, sicuro di poter agire indisturbato nelle sue attività delinquenziali. Questo il pensiero di un extracomunitario quarantenne, originario dell’est Europa e con numerosissimi precedenti penali alle spalle. Qualche giorno addietro, giunto nelle primissime ore della mattinata, proveniente da Roma, ha dapprima perlustrato la zona, e subito dopo concentrato l’attenzione nei confronti di un supermercato di San Giustino. Ha messo in pratica la sua specialità, il furto, costatagli nel tempo diverse arresti e denunce. E’ entrato all’interno del locale, ed aggirandosi furtivamente tra i corridoio degli espositori, ha riempito uno scatolo con alcuni alimenti, per poi occultare negli ampi pantaloni tre bottiglie di liquore. Approfittando della distrazione di una cassiera, si è precipitato verso l’uscita, cercando di dileguarsi. Uno dei responsabili dell’attività lo ha inseguito, ma è stato violentemente spintonato. Contemporaneamente, l’accaduto veniva segnalato alla Sala Operativa del Commissariato di Città di Castello. Nel giro di qualche minuto, due equipaggi della Squadra Volante giungevano sul posto. Dopo una breve perlustrazione, l’extracomunitario veniva individuato e fermato. Appurato il furto, gli agenti lo accompagnavano presso il Commissariato di Polizia, sottoponendolo ad arresto per furto aggravato. Giudicato con rito direttissimo, l’uomo è stato scarcerato, con obbligo di firma a Roma.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Perugia

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano