Vibo Valentia, la Squadra Mobile arresta tutti gli autori dell’omicidio del circense

arresto PoliziaLa sera del 12 agosto, W. D. B., trentasettenne circense bellunese, il cui circo stanziava in Castrovillari (CS), è stato selvaggiamente aggredito a bastonate e poi accoltellato al torace da un gruppetto di uomini, presso il parcheggio di un grande supermercato di Santa Domenica di Ricadi, centro balneare nelle immediate adiacenze di Tropea, affollatissimo di turisti nel periodo di ferragosto. La vittima è deceduta poche ore dopo in Ospedale, a seguito di un disperato intervento chirurgico. A conclusione delle indagini, la Squadra Mobile ha tratto in stato di fermo tutti e quattro gli autori del fatto, identificati uno come il figlio del titolare di un concorrente circo stazionante da qualche giorno in Santa Domenica di Ricadi e, gli altri, come suoi dipendenti di nazionalità rumena. Il movente della mortale aggressione è risultato riconducibile ad un debito di natura pressoché irrisoria.  La vittima si sarebbe recata inconsapevolmente all’appuntamento con la morte, nel tentativo di giungere ad una composizione della vertenza. L’accusa nei loro confronti è di concorso in omicidio aggravato.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/ViboValentia

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano