Amatriciana Solidale: giovedì 15 settembre Reggio Calabria si mobilita per le popolazioni colpite dal terremoto dell’Italia centrale

amatriciana-reggio-calabria-solidaleReggio Calabria, 12 settembre 2016 – Amatriciana Solidale: Reggio Calabria risponde presente! Si terrà giovedì 15 settembre sul Corso Garibaldi, di fronte alla scalinata del Teatro Francesco Cilea, l’iniziativa di solidarietà organizzata dall’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria in collaborazione con i rappresentanti reggini della Federazione Italiana Cuochi, l’Associazione Cuochi Reggini e l’Equipe Regionale Cuochi Calabresi. Appuntamento a partire dalle ore 18:00 per una degustazione di spaghetti all’Amatriciana, il cui ricavato sarà devoluto alle popolazioni colpite del sisma dell’Italia centrale cucinata direttamente dai migliori chef calabresi. I piatti di amatriciana saranno preparati con i prodotti a Km 0 del Mercato della Terra Slow Food e saranno serviti ai cittadini con la collaborazione dei giocatori della Reggina 1914 e della Viola Basket Reggio Calabria, società sportive che ad oggi hanno aderito all’iniziativa. Un evento, aperto al contributo di tutti, che sta già suscitando una vera e propria gara di solidarietà tra i reggini. Tantissimi i cuochi che contribuiranno alla preparazione dei prodotti, messi a disposizione dai produttori del Mercato della Terra Slow Food. Tra loro gli chef Filippo Cogliandro, Enzo Milasi, Giuseppe Ferranti, Umberto Di Marco, Paolo Caridi, Gianfranco Condó, Pietro Zema, Antonio Battaglia, Mario Battaglia, Vincenzo Fimognani, Diego De Lorenzo, Francesco Trichilo, Pietro Cartellà. Ma la lista continua ad allargarsi, cosi come sempre più folta si fa la disponibilità di supporto organizzativo da parte di tanti gruppi e associazioni reggine e calabresi. «Il cuore di Reggio Calabria batte per il cuore dell’Italia – ha commentato il Sindaco Giuseppe Falcomatà – abbiamo voluto organizzare questo evento per dare il nostro contributo concreto alle popolazioni colpite dal sisma, alimentando il grande spirito di solidarietà che da sempre caratterizza la nostra città. Sono certo che Reggio Calabria risponderà alla grande. I reggini, anche questa volta, sapranno dimostrare il loro grande cuore».

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano