Roma, 23 anni di origini rom, “specialista” dei furti nelle stazioni ferroviarie individuata e arrestata dalla Polizia

La giovane deve scontare una condanna a 6 anni e 7 mesi di carcere

Polizia Arresto donna02/11/2016 – Fermata e arrestata decine di volte negli ultimi 5 anni si era resa irreperibile. 23 anni, ufficialmente residente al campo nomadi di Castel Romano, la giovane è stata individuata la scorsa notte in un albergo dell’Eur. Sono stati gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Esposizione a bloccarla notificandole l’ordine di cattura emesso dal Tribunale di Milano per scontare una pena complessiva di 6 anni e 7 mesi. La donna era già nota alle forze dell’ordine, in particolare agli agenti delle stazione Termini d Roma e della stazione Centrale di Milano, per i suoi numerosi furti ai danni dei cittadini all’interno o nei pressi degli scali ferroviari. S.V., queste le sue vere iniziali, aveva diversi alias; ieri sera il suo nome è apparso nei monitor della Sala Operativa della Questura, in quanto cliente di un albergo di viale Algeria. Immediato l’invio della pattuglia per la verifica; a seguito della sua identificazione, la fermata è stata condotta in carcere.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Roma

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano