Lecce: incastrato da un video shock, seviziava cani

Polizia16\11\2016 – Ad incastrarlo è stato un video registrato da un vicino in cui si vede un uomo seviziare dei cani all’interno di una proprietà recintata. Sequenze shock e raccapriccianti finite su Youtube e poi cancellate, che hanno permesso l’identificazione del 44enne residente nella provincia di Lecce. L’uomo è stato riconosciuto, anche grazie ai suoi precedenti penali, da un poliziotto in servizio alla Questura di Lecce che si è immediatamente attivato per far cessare i maltrattamenti sui poveri cani. I poliziotti, a casa dell’uomo, hanno trovato 11 cani meticci di varia taglia, sporchi e malnutriti, sui quali erano ancora evidenti le sevizie ricevute. I cagnolini erano all’interno di una piccola area del giardino recintata con filo spinato, in una casa di campagna. Tutti i cani sono stati sequestrati e affidati, su disposizione del servizio veterinario dell’Asl di Lecce, alle cure del canile comunale. Il 44 enne è stato denunciato per maltrattamento di animali. (14\11\2016)

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Lecce

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano