Licenziamento dipendente Polizia Municipale, Anghelone e Muraca: “Politica non entra nel merito della procedura”

Comune di Reggio Calabria23\11\2016 – “Apprendiamo in queste ore la decisione operata dalla Commissione di disciplina che ha notificato l’atto di licenziamento nei confronti di una dipendente della Polizia Municipale reggina. È utile chiarire, a scanso di ogni possibile equivoco, che la politica non può, e non deve, entrare in queste specifiche procedure disciplinari, non avendo alcuna competenza in merito. Le valutazioni sulla condotta dei dipendenti non sono certamente discrezionali e non attengono all’indirizzo politico. Invito pertanto le organizzazioni sindacali a non creare facili allarmismi, verificando con attenzione le procedure che sono state seguite. Per quanto ci riguarda, siamo sempre stati in prima linea nella tutela dei diritti di tutti i lavoratori, compresi i dipendenti del corpo della Polizia Municipale”. È quanto dichiarano in una nota congiunta il vicesindaco e assessore al Personale Saverio Anghelone e alla Sicurezza Giovanni Muraca.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano