Referendum Costituzionale: tra gli italiani all’estero vince il Sì ….

estero-mondo-mappa-referendum05\12\2016 – In incredibile controtendenza del voto nazionale, all’estero, tra i nostri emigrati,  ha prevalso il Sì alla modifica del Testo Costituzionale. Sono stati infatti  in 722.672 i connazionali che hanno votato per il Sì e 394.253 quelli che hanno preferito il No al Referendum Costituzionale. Un tipo di preferenza molto strana ma  da qualcuno già prevista sui media. Il 64,70% dei Sì contro il 35,30% del NO è un voto che avrebbe potuto influire pesantemente sul risultato totale del Referendum Costituzionale se il No non avesse vinto con consenso plebiscitario scaturito dalle urne. Solo nel quadrante geografico dell’asia minore c’è stata partita tra il Sì ed il NO, nel resto del mondo i “riformisti” a distanza hanno avuto vita facile. I dati sono quelli forniti dal Ministero competente.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager