Nuovo partito della destra unita: “Uniti per la sovranità”

La Destra e Azione Nazionale si uniscono per dare vita al Polo Sovranista. E’ questo il nuovo soggetto politico che ha l’ambizione di aggregare tutti coloro che nel centrodestra vogliono prendere una posizione netta nei confronti dei problemi del Paese. Per puntare diritto a vincere le prossime elezioni. Il nuovo partito è stato presentato alla Camera dei Deputati da Francesco Storace, da Gianni Alemanno e da Roberto Menia.  le date per il congresso di fondazione saranno i vicini 17, 18 e 19 febbraio in una tre giorni che si terrà nella Capitale. Il simbolo vede affiancati quello di Azione Nazionale e quello di La Destra. Si cercherà di sposatre il baricentro del centro-destra verso destra e non come adesso verso il centro. Un invito espresso è stato fatto dai presenti nei confronti della Lega di Salvini e a Fratelli d’Italia della Meloni ed ai Conservatori Riformisti di raffaele Fitto, mentre Forza Italia rimarrà un soggetto politico con cui dialogare ma vi potrebbero confluire tutti coloro che non sis entono rappresentati e con non torvano una collocazione nel variegato universo della destra e nel Partito Popolare europeo. Tutti coloro che credono nella sovranità popolare e nella sovranità nazionale saranno bene accolti all’interno dei Polo Sovranista. Non si construisce il centro destra del futuro se non ci si dichara alternativi all’attuale situazione ed ovviamente al centro sinistra, quindi scelte e posizioni politiche nette, decise e trasparenti.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager