Messico, sparatoria in discoteca: forse italiana una delle vittime

16 gennaio 2017 – Cinque vittime nella sparatoria avvenuta nella località messicana di Playa del Carmen nel corso di un festival musicale. Una sembra essere una cittadina italiana, di origini milanesi. Lo ha reso noto il procuratore del posto, senza rilasciare ulteriori dichiarazioni circa le generalità delle vittime. Due canadesi e due colombiani le altre quattro persone rimaste uccise. Fermate almeno tre persone.  Pare sia esclusa la matrice terroristica. Secondo la ricostruzione fatta della Procura, un individuo in possesso di un’arma da fuoco, nella nota località turistica caraibica dello stato messicano di Quintana Roo, ha cercato di entrare in una discoteca, nonostante gli addetti alla sicurezza abbiano cercato di impedirglielo; sarebbe quindi iniziata la sparatoria nella quale hanno portato la peggio due degli agenti e due spettatori (uno dei quali travolto dalla fuga di massa dal locale dopo gli spari). La quinta vittima invece è deceduta in ospedale. Le prime notizie sono state diffuse da utenti di social network con video di gente che scappa dalla discoteca terrorizzata e successivamente riprese dalla stampa messicana e internazionale.

Recommended For You

About the Author: PrM 1