Reggio Calabria, arrestato tunisino per ricettazione

Oggi, il personale di Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria ha arrestato, all’interno dell’impianto ferroviario di Reggio Calabria Centrale, un cittadino tunisino di 43 anni per il reato di ricettazione aggravata. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 40 Kg. di rame, occultato all’interno di uno zaino. Il metallo, provento di furto, era stato asportato in precedenza dalla struttura ferroviaria reggina. L’arrestato è stato condotto presso il carcere di Arghillà.

comunicato stampa – Questura di Reggio Calabria

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano