Innamoramento, ha gli stessi effetti di un bicchierino di troppo

Ubriachi d’amore? E’ proprio il caso di dirlo, soprattutto se a dirlo è la scienza. Infatti, secondo uno studio pubblicato su Neuroscience and Biobehavioral Reviews gli effetti accusati da una persona innamorata come il sentirsi storditi, confusi e labili, sono gli stessi ritrovati su un soggetto che ha esagerato con l’alcol. Già, perchè l’alcol e l’ossitocina, meglio conosciuto come l’ormone dell’amore, hanno gli stessi effetti sul cervello, o comunque molto simili. Come riportato anche su Focus.it, “L’ossitocina, un ormone prodotto dall’ipotalamo, è fondamentale nel cementare il rapporto tra madre e figlio, e gioca un ruolo chiave nelle interazioni sociali. Il suo picco – che coincide con i momenti topici dell’innamoramento, dagli abbracci agli orgasmi – agisce sui circuiti corticali limbico e prefrontale, allentando i freni inibitori solitamente imposti da stress, paura e ansia”. Insomma, viste le assonanze tra i due fenomeni, non c’è modo migliore di festeggiare un innamoramento con un buon bicchiere di vino.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia