Brexit, Juncker: “Una tragedia per i giovani”

Londra – Il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, si è detto molto preoccupato per il futuro dei giovani in vista delle conseguenze che comporterà la Brexit: “Penso che il fatto che la maggioranza del popolo britannico abbia voltato le spalle alla costruzione europea sia una tragedia. In molti dei nostri Paesi abbiamo già messo in conto che la Gran Bretagna non faccia più parte dell’Ue. In particolare è una tragedia per i giovani. La Gran Bretagna è e resterà un grande Paese europeo”.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia