Trump annulla norma lgtb di Obama

USA 09:20 – L’amministrazione Trump cancella una norma voluta da Obama.Il presidente degli Stati Uniti ha infatti revocato una norma siglata Barack Obama che permetteva agli studenti transgender di utilizzare i bagni e gli spogliatoi che preferivano in base all’identità di genere con cui meglio si identificavano. Come ci viene riferito da RaiNews,Il dipartimento di Giustizia e quello dell’Educazione hanno inviato una lettera alle scuola pubbliche del Paese per notificare la decisione del governo, secondo cui la norma varata da Obama creava confusione a livello locale. Il procuratore generale Jeff Sessions, si smarca subito dalle critiche definendo la questione un tema su cui devono decidere i distretti scolastici e i governi locali, non il governo federale. Sta di fatto che la nuova amministrazione ha fatto chiarezza su una controversa questione che Obama aveva aperto e che molti stati osteggiavano e criticavano perché secondo loroObama aveva oltrepassato il suo potere varando una norma che, benché non avesse la forza di legge, minacciava di bloccare i fondi federali alle scuole che non l’avessero rispettata.Nella lettera inviata alle scuole i dipartimenti spiegano che il sistema educativo deve garantire a tutti, anche a coloro che appartengono alla comunita Lgbt di “imparare e crescere in un ambiente sicuro”. La decisione di Trump non riguarda quella parte della norma varata da Obama in cui si chiedeva alle scuole di agire per prevenire il bullismo. Le critiche sono piovute da tutte le associazioni LGTB e naturalmente sbandierate dai democratici, comela leader della minoranza alla Camera Nancy Pelosi la quale afferma : “Ritirare la storica norma del governo Obama per proteggere gli studenti transgender è un duro colpo ai giovani già vulnerabili di per sé”.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi