Società miste verso la fusione. Incontro tra Cisl ed Amministrazione comunale

Le società miste Reges e Recasi sono state al centro dell’incontro tra la Cisl di Reggio Calabria e l’amministrazione comunale cittadina in vista della  fusione delle due società.  All’incontro hanno preso parte la Segretaria Generale della Cisl di Reggio Calabria Rosi Perrone,  il Segretario Regionale della FIM – CISL Giuseppe Chiarolla, Rita Raffa segretaria provinciale della FISASCAT CISL, le R.S.A Rita Fiorello della RECASI  e Giuseppe Zindato della Reges. Del Comune di Reggio era presente il Vicesindaco Armando Neri. L’esponente di palazzo san Giorgio ha sottolineato l’importante lavoro che quotidianamente svolgono i lavoratori delle due società miste e quanto il Comune di Reggio Calabria sia intenzionato ad investire progettualmente su questo strategico settore in termini di servizi al territorio.  Neri si è detto convinto che migliorando la qualità dei servizi resi dovrà necessariamente aumentare il dato occupazionale del comparto.  Il vicesindaco ha inoltre evidenziato l’ottimo lavoro del delegato alle partecipate, il consigliere comunale Francesco Gangemi, così come riconosciuto anche dalla Segretaria Generale della Cisl di Reggio Calabria Rosi Perrone, ed ha aggiunto che “il Consiglio comunale ancora non ha approvato il piano industriale della nuova società scaturente dalla fusione”.   Ci si è impegnati a sostenere un’apertura di relazioni sindacali attraverso un  confronto con il nuovo amministratore delegato per poter meglio affrontare i argomenti delicati quali la contrattualizzazione dei lavoratori a seguito della già prevista fusione delle 2 società miste. La disponibilità al dialogo su vari temi è il punto di partenza dove, parti sociali ed istituzioni si confronteranno ognuno nella propria autonomia, ponendo sempre al centro gli interessi dei lavoratori.

 

Recommended For You

About the Author: PrM 1