Vai a…

Direttore Responsabile – Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Como: Francesco Scopelliti corre da solo con due liste civiche


Como 15:10 – Oggi incontriamo il candidato sindaco per le liste civiche Como Futura e Giovane Como, Francesco Scopelliti, consigliere di minoranza uscente e assessore alla sicurezza della precedente amministrazione di centrodestra.

  • Dottor Scopelliti, la prima cosa che salta all’occhio di questa campagna elettorale è la sua corsa solitaria per Palazzo Cernezzi e non in coalizione con il centrodestra comasco. Come Mai? Non ho trovato disponibilità, da parte del centrodestra comasco, nei modi che pensavo fossero dovuti nei miei confronti. Però “non tutto il male viene per nuocere”, senza questo input positivo, non mi sarei candidato a sindaco.
  • Come mai due liste civiche e non una? Nel corso della raccolta delle candidature, visto la grande adesione di ragazzi e la loro voglia di partecipare alla vita quotidiana e politica della città, abbiamo deciso di fare un’operazione mai fatta a Como e cioè puntare sui giovani. Quindi oltre Como Futura abbiamo deciso di creare Giovane Como.
  • Parliamo del programma. Quali sono i punti cardini del suo programma? Sintetizzando, la Consulta dei giovani per dare la possibilità a lor stessi di scegliere le politiche che li riguardano. La Sicurezza, che è uno dei beni più importanti che abbiamo e che coinvolge le fasce più deboli ed indifese della società. Per questo prevedo un assessorato ad hoc per le problematiche della terza età. Riqualificazione ambientale, con piste ciclopedonali periferiche, in alcune zone della città con la riqualificazione delle zone verdi presenti. Per la cultura prevederei non un’unica biblioteca comunale, ma la creazione di altre realtà nelle altre zone della città, unite in un circuito di interscambio e l’aumento di mostre ed eventi culturali non solo durante il periodo estivo, ma a ciclo continuo. Puntare con il turismo sull’unicità delle offerte che può dare Como ed il suo territorio: oltre il miglioramento del  “waterfront”, puntare su “Como città della seta”, razionalismo e patria di Alessandro Volta.
  • Concludendo cosa la diversifica dai suoi concorrenti candidato sindaco? Sicuramente il fatto di avere una continua esperienza politica ultra ventennale, con un’approfondita conoscenza delle problematiche concernenti il territorio, la mia costante disponibilità ed impegno da sempre nei confronti di tutti i cittadini.
  • Prima di salutarci ci lasci una sua frase che caratterizzi il suo modo di intendere la politica. ” Io sono Francesco Scopelliti, e voglio essere giudicato in quanto tale e per quello che sono”.
  • Ha uno slogan, per questa campagna? “NON GUARDATE INDIETRO…..NOI SIAMO COMO FUTURA”

Grazie tante, le auguro una buona giornata ed un “in bocca al lupo” per la sua campagna elettorale.

Be Sociable, Share!

Potrebbero interessarti:

Talarico agli studenti: “Dalla cultura e dal sapere dipende il futuro della Calabria”
Continua presso Pa...
Scopelliti e Mancini presentano il bilancio regionale 2011
È stato presentato i...
Stabilità? Quale...!?
Legge di Stabilità… ...
Riforma della scuola: via le supplenze, più autonomia
Come cambierà la s...
Regionali, finalmente alle urne Renzi: "Non è test su di me"
Tra qualche ora poco...
Renzi ed il suo tour al Sud "piazzando" chiacchiere
Nel suo recente tour...

Tags: ,

Altre storie daPOLITICA

About Carlo Viscardi