Rock in lutto per la morte di Chris Cornell: è suicidio

Si sarebbe suicidato il cantante rock Chris Cornell, morto nella sua camera d’albergo a Detroit. Cornell, secondo quanto riferito dal medico legale in merito ai primi risultati dell’autopsia, sarebbe morto suicida impiccandosi. Il cantante aveva 52 anni ed era in tour con la storica band grunge di Seattle, i Soundgarden. Ancora ignota la motivazione di tale gesto, che ha lasciato parenti e fan attoniti per l’“improvvisa e inattesa” scomparsa, come anche dichiarato dall’agente di Cornell, Brian Bumbery.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia