Grecia, l’ex premier Papademos ferito in un attentato

Nel centro di Atene, come riferiscono media greci, un ordigno è esploso nell’auto in cui si trovava Loukas Papademos, l’ex premier “tecnico” della Grecia dall’11 novembre 2011 al 16 maggio 2012, che è rimasto ferito insieme all’autista e ad una guardia del corpo. Ricoverati, tutti e tre versano in condizioni stabili. Sembra che ad esplodere sia stato un pacco bomba che Papademos ha aperto all’interno dell’auto blindata. Dimitris Tzanakopoulos, portavoce del governo greco, ha detto che quest’ultimo “condanna in maniera inequivocabile” l’attentato.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò