Migranti: 71 mila arrivi da inizio anno, 1.650 vittime del mare

Allarmanti i dati dell’Oim, l’Organizzazione internazionale delle migrazioni, i quali contano da inizio anno 71.418 i migranti e rifugiati arrivati in Europa tramite imbarcazioni, le vittime dei naufragi, invece, sono state 1.650. Secondo quanto diffuso dall’Oim, l’85% delle persone che hanno attraversato il Mediterraneo sono giunte in Italia (60.338), seguita da Grecia, Spagna e Cipro. In base ai dati raccolti lo scorso anno, gli arrivi sulle nostre coste superavano le 206 mila presenza, più 2.512 decessi.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia