OIM, sono oltre 2000 i migranti morti durante le traversate del Mediterraneo

13.45 – Sono circa 2mila i migranti, rifugiati o profughi che sono morti nel tentativo di attraversare il Mar Mediterraneo ed arrivare in Europa tramite l’Italia, i dati in considerazione fanno riferimento all’inizio del 2017 al 18 giugno. A diffonderli l’Oim, Organizzazione internazionale delle migrazioni  la quale ha registrato 81.292 arrivi via mare in Europa (l’85% dei quali in Italia) e 1.985 morti di cui si ha cognizione. Probabilmente le vittime sono molte di più in quanto non tutti i viaggi della speranza sono censiti di molti non si ha nemmeno menzione. Se verranno confermate le notizie degli ultimi naufragi in Libia, per i quali si contano 120 dispersi, i morti nel Mar Mediterraneo per il quarto anno consecutivo, saranno superiori alle 2000 unità. Un vero e proprio fallimento per la politica dell’intera Unione Europea incapace di gestire i flussi migratori ad ogni livello.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano