Trovato il cadavere del ragazzo scomparso ieri sulle coste di Capo Rizzuto

Crotone 14:12 – I sommozzatori della Guardia di Finanza hanno recuperato il corpo senza vita del ragazzo ventenne, di origini egiziane e maturando presso la Scuola Alberghiera, scomparso ieri nello specchio d’acqua di fronte al castello Aragonese di Le Castella di Isola Capo Rizzuto. A rendere nota la notizia è una velina Ansa, la quale precisa che il cadavere è stato recuperato vicino alla scogliera del castello. Al recupero hanno partecipato anche alcun sub dei diving locali. Secondo le ricostruzioni il giovane, nel primo pomeriggio di ieri, era sceso in spiaggia con altri suoi connazionali, anche loro studenti della scuola alberghiera. Una volta tuffatosi, il giovane è stato spinto verso la scogliera a causa del mare agitato e trascinato dalla corrente, scomparendo alla vista dei suoi amici che erano intanto riusciti a risalire sugli scogli. Le ricerche del giovane sono state coordinate dalla Capitaneria di porto di Crotone e vi ha partecipato anche un elicottero della Guardia costiera. Il ragazzo proprio oggi avrebbe dovuto sostenere gli esami di maturità.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi