G-20, ancora scontri. Intanto nasce intesa Putin-Trump

Continuano gli scontri dei manifestanti contro il G20 con oltre 150 agenti di polizia feriti, 45 fermi e almeno 15 persone sotto stretta sorveglianza. Mentre restano di presidio circa 20 mila uomini e donne delle forze dell’ordine, più rinforzi da parte dei distretti vicini come lo Schleswig-Holstein, Baden-Wuerttenberg e Berlino. Intanto è stata stretta l’intesa tra Russia e Stati Uniti in merito alla tregua nel Sud-ovest della Siria con quello che sarà ricordato come lo storico incontro tra Donald Trump e Vladimir Putin.

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia