Vai a…

Direttore Responsabile – Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Luigi Robusto, promosso Generale di Corpo d’Armata dell’Arma dei Carabinieri


Il Consiglio dei Ministri , nella seduta di lunedì 10 luglio 2017, ha deliberato – tra l’altro – le seguenti nomine :

1. su proposta del Ministro della Difesa Roberta Pinotti la promozione a Generale di Corpo d’Armata del generale di divisione dell’Arma dei Carabinieri Luigi Robusto . Il Gen. di C.d’A.  Luigi Robusto, nato ad Atri (TE) il 17 dicembre 1954 , a far data dal 29 aprile 2017 , ed attualmente, riveste la carica di Comandante interregionale carabinieri “CULQUALBER” con Sede a Messina e competenza sulle regioni Sicilia e Calabria .-. All’età di 14 anni, nel 1969, il gen. Luigi Robusto ha intrapreso gli studi militari presso la Scuola Militare della “Nunziatella” di Napoli, ove ha conseguito la maturità scientifica, per poi continuare negli anni 1973-75 con l’Accademia militare di Modena e 1975-77 con la Scuola Ufficiali di Roma. Laureato in Giurisprudenza, dal 1977 in poi, ha ricoperto numerosi incarichi in località diverse del territorio Nazionale, tra cui nell’ultimo periodo: 2014/2015 Roma- Comandante della Scuola Ufficiali Carabinieri;  2015/2017 Roma- Comandante Carabinieri Ministero Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

  • A seguire le altre nomine deliberate su proposta del Ministro della Difesa:

    • la promozione a Generale di Corpo d’Armata del generale di divisione dell’Esercito Rosario CASTELLANO;
    • la promozione ad Ammiraglio di squadra dell’ammiraglio di divisione Ruggiero DI BIASE
    • la promozione a Generale di squadra aerea del generale di divisione aerea Giovanni FANTUZZI;
    • la conferma dell’incarico di direttore della direzione generale per il personale militare del Ministero della difesa al generale di divisione dell’Esercito Paolo GEROMETTA;
    • la nomina del generale di squadra aerea Paolo Magro a Presidente dell’Opera nazionale per i figli degli aviatori (ONFA);

    Il Consiglio dei ministri ha altresì deliberato:

    2. su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, facendo seguito alla designazione da parte del Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta e al parere favorevole espresso dal Consiglio di Presidenza della giustizia amministrativa, la nomina della Prof.ssa Maria IMMORDINO – Professore ordinario di diritto amministrativo – Università degli Studi di Palermo, a componente del Consiglio di giustizia amministrativa per la Regione Siciliana – sede giurisdizionale;

    3. su proposta del Ministro per lo sport Luca Lotti, la conferma dell’incarico di Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) al dott. Giovanni MALAGÒ.

    D.C.

Be Sociable, Share!

Potrebbero interessarti:

Battisti, le sue prime dichiarazioni dopo la scarcerazione
Subito dopo la scarc...
Presentato dalla Regione Calabria il XIII Rapporto sul Turismo
Nel contesto d...
Catanzaro: Esplosione in stabilimento fuochi d'artificio e munizioni, 2 feriti
Catanzaro -  Un'espl...
Disoccupazione record, a ottobre sale a 13,2%
Sono numeri decisame...
Reggio Calabria, raccordo bloccato da serio incidente nei pressi svincolo Aeroporto
19.54 - Ore di fila ...
Romanella chiude 2016 esaltante, tra innovazione, gusto e tradizione
Un anno di successi....

Tags: , , ,

Altre storie daCRONACA

About Redazione ilMetropolitano