Sisma di 6.3 in Corea del Nord. USA e Corea del Sud dicono test atomico

Un fortissimo sisma è stato avvertito nella zona nord orientale dell’Asia (intorno alle 05.30  ora italiana). Esattamente in Corea. Il terremoto è stato misurato in 6.3 gradi di magnitudo dai sismografi. Potrebbe non trattarsi di un evento naturale in quanto l’agenzia sismologia statunitense Usgs l’ha definita una «possibile esplosione nucleare sotterranea» che è la stessa motivazione addotta dal governo di Seul, Corea del Sud, che ha convocato un riunione d’urgenza per la sicurezza nazionale. L’epicentro del sisma è Kilju dove esiste una base nordcoreana per i test nucleari. Il clima di rapporti è adesso più freddo che mai dati i recenti  i movimenti militari ed i test missilistici del  governo di Pyongyang.

 

 

HTTH

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano