Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace



Banner 468x60

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Roma, la stagione Teatro delle Muse


Quando il teatro è passione, talento ed esperienza tutto confluisce in un viaggio che, di anno in anno, porta alla consapevolezza che la cultura ha ancora un valore inestimabile per molti e di sicuro per quel pubblico fedele che torna, puntuale, ad applaudire la nuova stagione del Teatro delle Muse, insieme a tanti nuovi amici. Una serata ricca di emozioni nello storico spazio culturale di via Forlì dove i padroni di casa, Wanda Pirol, Rino Santoro (direttore artistico), Geppi di Stasio, hanno dato il benvenuto agli ospiti che hanno affollato il foyer per assistere al gala di presentazione del cartellone 2017/18, presentato anche per questa edizione dal poliedrico da regista, attore e autore Di Stasio, ormai completamente a suo agio anche nel ruolo di conduttore. In platea, tra gli altri, la dolcissima attrice Adriana Russo, la spumeggiante Giò di Sarno, le amiche inseparabili Conni Caracciolo e Roselyne Mirialachi, il mago comico Magico Alivernini, il regista Leonardo Madier, il chirurgo Domenico Riitano, l’editore Giò di Giorgio, il giornalista Antonello De Pierro e tanti fedelissimi. Su palco si sono alternati: Edoardo Guarnera con alcune pillole dello spettacolo “Benvenuti… al cavallino bianco”, in scena al 5 al 15 ottobre, Geppi Di Stasio e Roberta Sanzò in scena dal 15 febbraio al 4 marzo con “Lavaci col fuoco”, Luciana Frazzetto con “Una donna per amico”, in scena dal 9 al 25 marzo per la regia di Massimo Milazzo e con Francesca Milani, la compagnia dell’Arcadia con “The Globe Girls”, in scena dal 5 al 15 aprile. Gran finale con il trio Pirol, Santoro, Di Stasio che hanno offerto un mix degli spettacoli che li vedranno protagonisti con la compagnia stabile: dal 19 ottobre al 26 novembte “Ricchi in canna e poveri sfondati”, dal 30 dicembre allì11 febbraio “Quattro mamme per Ciro”, dal 26 aprile al 6 maggio in “Titolo da definire”. Una stagione da non perdere, come sempre all’insegna della tradizione e dell’ innovazione.

Federica Rinaudo

Be Sociable, Share!

Potrebbero interessarti:

“Gli Angeli Bianchi-onlus si rivolgono ai simpatizzanti”
In merito al precede...
CORRIREGGIO 2012 / 30ESIMA EDIZIONE - Una settimana con Legambiente sul tema “ODISSEA NEGLI SPAZI” i...
I racconti della cul...
Seminario nuova costituzio​ne ungherese
...
Gambarie, riaprono gli impianti di risalita
L’Amministrazione Co...
Il diritto al sostegno scolastico dei disabili approda in senato
Da oltre un anno l'A...
Agraria,27.01, convegno: Miglioramento sanitario di germoplasma viticolo autoctono calabrese
Mercoledì 27 gennaio...

Tags: , , , ,

Altre storie daCOMUNICATI

About Redazione ilMetropolitano