5 arresti nella comunità sinti per reati predatori commessi nel trevigliano e nel vicentino

09.00 – I Carabinieri del comando provinciale di Treviso, coadiuvati  dal Nucleo cinofili di Torreglia (PD) e da aeromobili del 14° Nucleo elicotteri di Belluno stanno portando a termine un’operazione che prevede 5 ordini di custodia nei confronti di persone del Trevigiano e del Vicentino. Quest’ultime appartenenti a comunità di etnia sinti sarebbero in forze  un sodalizio criminale dedito a reati predatori. Gil agli arrestati sarebbero i responsabili di almeno sei episodi delittuosi commessi nelle province di Treviso, Venezia e Pordenone riguardanti rapine in case, furti di auto e “spaccate” ai danni di sale da gioco come scrive Rainews24

 

FmP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano