Lecce, i Vigili del fuoco impegnati nel recupero di sorgente materiale radioattivo

Il 25 ottobre ed il 9 novembre, i Vigili del fuoco del Comando – Squadra NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) congiuntamente al personale VV.F. del Nucleo NR di Taranto, sono intervenuti per la verifica ed il recupero di sorgente/materiale radioattivo, conferito nei R.S.U. e successivamente prelevato e trasportato con automezzo compattatore presso un Impianto di Biostabilizzazione RSU dove, all’attraversamento dell’automezzo nel portale radiometrico dell’impianto (utilizzato per la rilevazione radiometrica di eventuali materiali radioattivi), ne è stata rilevata la presenza. Giunto sul posto, il personale VV.F., verificata la presenza di radioattività sul cassone dell’automezzo con la propria strumentazione campale, iniziava le operazioni di ricerca e recupero della sorgente/materiale radioattivo all’interno del compattatore. Tra i rifiuti si riscontrava la presenza di numerose reticelle radioattive o parti di queste, ma anche contenitori di cartone inibiti di liquido contenente Thorio 232, isotopo naturale rilasciato dalle suddette reticelle. All’atto del recupero le reticelle sono state fotografate e risultano di provenienza al momento sconosciuta. A conclusione dell’intervento, tutto il materiale radioattivo recuperato è stato opportunamente sigillato in contenitori ONU e messo in sicurezza in ambiente confinato, pronto per il successivo trasporto presso ditta idonea allo smaltimento dello stesso.

 

 

fonte –  http://www.vigilfuoco.it/

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano