Reggio Calabria, arrestato 30enne per detenzione clandestina di un’arma

Nella serata di sabato i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato per detenzione di un’arma clandestina, B. A., 30enne, imprenditore edile, incensurato, sorpreso in possesso di una pistola semiautomatica con matricola abrasa e caricatore privo di cartucce. In particolare, nel perquisire un magazzino di sua proprietà a Gallico Marina, i Carabinieri trovavano la pistola ben nascosta all’interno di un mobile in legno ed avvolta in un panno. Al termine delle formalità di rito, B. A. veniva dichiarato in stato di arresto e rinchiuso nel carcere di Arghillà in attesa dell’udienza di convalida.

Comunicato Stampa – Carabinieri

Recommended For You

About the Author: Miri Pr2