Falsi sms per il cambio di password Facebook? Attenti perché potrebbe essere un tentativo di truffa

L’allerta su Commissariato di PS On Line della Polizia Postale. Lo “Sportello dei Diritti”: diffidiamo da messaggi di questo tipo se non abbiamo chiesto di cambiare le credenziali

Anche un messaggio che ci comunica un codice per il cambio di credenziali quali username o password d’accesso a Facebook potrebbe nascondere un tentativo di truffa o d’intrusione nei nostri dispositivi. A invitarci a prestare attenzione a questo tipo di comunicazioni che possono giungere sotto forma di sms sui nostri smartphone o tablet è la Polizia Postale con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook “Commissariato di PS On Line – Italia”. Questo il testo dell’allerta della Polizia Postale corredata dallo screenshot del messaggio che è possibile ricevere e che è bene conoscere: “Se non abbiamo richiesto di reimpostare la password dell’account di Facebook diffidiamo da questi messaggi”. Insomma, per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è solo sufficiente innalzare la soglia della nostra attenzione quando si ricevono messaggi di questo tipo per evitare di cadere nella trappola di hacker o truffatori telematici e cancellarli immediatamente. Nel caso siate comunque incappati nella frode potrete rivolgervi agli esperti della nostra associazione tramite i nostri contatti email info@sportellodeidiritti.org o segnalazioni@sportellodeidiritti.org per valutare tempestivamente tutte le soluzioni del caso per evitare pregiudizi.

 

c.s. –  Giovanni D’Agata

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano