Diabete di tipo 2: una dieta liquida potrebbe eliminarlo

Sono stati pubblicati sul Lancet medical journal i risultati della sperimentazione che è stata fatta a Newcastle e Glasgow sul diabete di tipo 2 che sembra possa essere sconfitto con una dieta liquida, fatta di minestre e frullati, a basso contenuto calorico. Alla sperimentazione hanno partecipato 298 volontari, che si sono sottoposti a questo regime alimentare per 5 mesi, di cui quasi la metà sono riusciti a perdere almeno 15 chili e la patologia di cui soffrivano è scomparsa. Lo studio evidenzia che il 46% dei pazienti che ha iniziato la sperimentazione è guarito dopo un anno, l’86% ha perso 15 chili o addirittura ha visto scomparire il diabete di tipo 2 mentre solo il 4% è guarito con le terapie ora in uso. Come si legge su tgcom24.it, i medici avvertono che non si tratta di una cura definitiva infatti se si riprende peso il diabete ritorna; questo perchè il grasso che si forma intorno al pancreas provoca stress alle sue cellule, che controllano i livelli di zucchero nel sangue e smettono di produrre insulina, e di conseguenza facendo aumentare vertiginosamente i livelli di zucchero. Con la perdita di grasso, il pancreas riprende a funzionare correttamente.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò