Vai a…

Direttore Responsabile – Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Champions League: Napoli eliminato, passa lo Shakthar. Agli ottavi anche il Porto


Niente da fare per il Napoli di Maurizio Sarri che oltre al danno subisce anche la beffa. La decisiva trasferta in terra olandese contro il Feyenoord, fanalino di coda del raggruppamento,  diventa una vera e propria disfatta. Gli uomini di Sarri, alla vigilia favoriti, si presentano con il consueto 4-3-3,e dunque  con il classico tridente offensivo formato da Zielinski, Mertens e Callejon.  L’undici azzurro parte forte, e  alla prima occasione  passa in vantaggio grazie ad una conclusione di Zielinski (al 2′ di gioco). I padroni di casa, ormai eliminati, provano a reagire e spinti dai 50.000 dello stadio “De Kuip” non demordono e non si lasciano abbattere dalle occasioni avversarie  e respingono colpo su colpo. L’orgoglio olandese viene finalmente ripagato al 33′,  Jorgensen batte Reina e sigla la rete del pareggio: 1-1 all’intervallo. Nella ripresa il Napoli subisce  clamorosamente un calo di ritmo del gioco, e difficilmente riesce a rendersi pericoloso nella metà campo avversaria. Il Feyenoord ne approfitta e nel finale  trova anche  la rete del successo (il primo in tutta la competizione) con un tiro di St. Juste(al 91′) che  beffa la retroguardia del Napoli. Il club italiano eliminato dalla Champions continuerà la sua avventura in campo continentale in Europa League. Neppure la vittoria in terra olandese avrebbe permesso al Napoli l’accesso agli ottavi di finale in quanto lo Shakthar, secondo del girone, ha battuto tra le mura amiche il già qualificato Manchester City col risultato di 2-1. Saranno ottavi di finale anche per il Siviglia che, nel gruppo E, pareggia in casa del Maribor col punteggio di 1-1 e raggiunge il Liverpool, già qualificato. Gli uomini di Klopp  certi del primato del raggruppamento non si tirano indietro e liquidano con un tennistico 7-0 lo Spartak Moska (retrocesso in E. League). La rivelazione dell’attuale edizione di Champions League è il Besiktas. I turchi dopo uno strepitoso girone di andata chiudono il proprio girone in vetta, con quattro punti di vantaggio sul Porto e sette sul Lipsia (retrocesso in E. League). Ed è proprio il club tedesco a doversi arrendere alla corazzata turca del Besiktas, 1-2 il risultato finale. Nell’altro match, invece, il Porto strapazza 5-2 il Monaco. Qualificati agli ottavi anche il Tottenham e il Real Madrid, entrambe nel gruppo H. Gli inglesi vincono senza troppi problemi contro l’Apoel Nicosia per 3-0 e consolidano il primo posto del girone, mentre il Real Madrid trascinato da Cristiano Ronaldo batte 3-2 il Borussia Dortmund (retrocesso in E. League).

Risultati
Gruppo E: LIVERPOOL (12)- Spartak M.*(6) 7-0;
Maribor (3)- SIVIGLIA (9) 1-1

Gruppo F: Feyenoord (3)- Napoli*(6) 2-1;
SHAKTHAR D. (12)- M. CITY (15) 2-1

Gruppo G: PORTO (10)-Monaco (2) 5-2;
Lipsia *(7)- BESIKTAS (14) 1-2

Gruppo H: REAL MADRID (13)- Dortmund* (2) 3-2;
TOTTENHAM (16)- Apoel (2) 3-0

-in MAIUSCOLO le qualificate agli ottavi
– * retrocesse in Europa League

A.P.

Be Sociable, Share!

Potrebbero interessarti:

Roma: colpita e affondata dai neroazzurri. Bene il Napoli, rallenta il Milan
Un’altra batosta, ...
Reggina: oggi il Sassuolo e N. Viola è il miglior talento Sky
Oggi la Reggina di G...
Reggina-Messina 1-0
Reggio Calabria  - I...
Champions League, Roma agli ottavi anche dopo lo scialbo pareggio col Bate Borisov
La Roma passa agli o...
Il prossimo pallone per la serie A realizzato da Nike
Nike Ordem 4 sarà il...
9° di Serie A; Juve stellare, l’Udinese si arrende 2-6! Continua la corsa vincente della Lazio, il M...
9° di Serie A; al “S...

Tags: , , , , , ,

Altre storie daCalcio

About Redazione ilMetropolitano