Congo: 14 caschi blu Onu sono rimasti uccisi in un attacco

Giornata tragica questa per l’Onu, a seguito di un attacco nella Repubblica democratica del Congo, quattordici peacekeeper sono rimasti uccisi. Il segretario generale delle Nazioni Unite Guterres, è profondamente scosso dall’accaduto, la missione in Congo è la più numerosa nel mondo per arginare le rivalità tra i gruppi armati sul territorio. Il capo dei caschi blu, Lacroix, ha dichiarato che l’attacco si è verificato nella provincia di North Kivu,a est.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni