Roma, saldi sicuri: 7 ladri in azione arrestati nelle vie dello shopping, fermate anche 4 baby-borseggiatrici

Con l’inizio ufficiale del periodo dei saldi invernali nei negozi del Lazio e la concomitante festa dell’Epifania, le vie dello shopping della Capitale sono state prese d’assalto da migliaia di persone in cerca dell’occasione d’oro da accaparrarsi. In questo contesto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno predisposto un ulteriore rinforzo dei già presenti servizi di controllo del territorio per scongiurare il fenomeno dei furti negli esercizi commerciali e dei borseggi ai danni dei potenziali acquirenti. Il bilancio delle prime ore di attività è di 7 persone arrestate e di 4 giovanissime baby-ladre segnalate al Tribunale dei Minorenni, accusate a vario titolo di furto aggravato e di rapina impropria. Due ladri sono stati arrestati dai Carabinieri della Stazione Roma Bravetta all’interno dell’ipermercato “Panorama” di via Aurelia. Si tratta di due cittadini romeni di 28 e 31 anni, entrambi con numerosi precedenti alle spalle.  In via degli Annibaldi, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno bloccato una banda di sudamericani – due cittadini cileni ed uno argentino di età compresa tra i 28 e i 30 anni, tutti con precedenti e sottoposti all’obbligo di dimora nel Comune di Ostia – che avevano appena rubato la valigia ad un turista.  A Trastevere, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per furto una cittadina russa di 36 anni, già nota e nella Capitale senza fissa dimora, che aveva appena rubato in un noto grande magazzino della zona. Infine, una cittadina argentina di 48 anni è stata arrestata dai Carabinieri del Nucleo Scalo Termini subito dopo aver aggredito un addetto alla vigilanza di un negozio del Forum Termini che l’aveva scoperta a rubare.
fonte  —  Comando Provinciale di Roma – Roma, 05/01/2018 18:00 –  Carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano