Giarre (Ct), market della droga a cielo aperto

I Carabinieri della Stazione di Giarre hanno arrestato nella flagranza un 33enne del posto, già gravato da precedenti di polizia,  poiché ritenuto  responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. La scorsa notte i militari, concludendo una breve attività info investigativa finalizzata a contrastare lo spaccio di droga attivo nei  complessi di edilizia popolare del quartiere “JUNGO” a Giarre, dopo alcune ore di appostamento sono riusciti a sorprendere il pusher, nel cortile della propria abitazione, mentre “piazzava” delle dosi di stupefacente ad alcuni “clienti”.  Fermato e sottoposto a perquisizione, estesa anche al domicilio ed alla sue pertinenze, l’uomo è stato trovato in possesso di: 45 involucri di plastica termosaldata contenenti “cocaina”; 42 dosi di “marijuana”; 1 busta contenente circa 50 grammi di  “marijuana” sfusa nonché delle modiche quantità di “eroina”, “cocaina” e “hashish”; una somma in contanti equivalente a 1.580 euro; del materiale e sostanze da taglio utili al confezionamento delle sostanze stupefacenti.  La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato attenderà la direttissima agli arresti domiciliari.
fonte –  Comando Provinciale di Catania – Giarre (Ct), 12/01/2018 15:34 –  carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano