Catanzaro, Polizia rintraccia e arresta senegalese autore di rapina appena commessa

Nel primo pomeriggio di ieri un cittadino ucraino vittima di una rapina ha chiesto l’intervento della Polizia di Stato. La Sala Operativa tempestivamente ha  fatto intervenire  una pattuglia della Squadra Volante che in circa un’ora  ha individuato ed arrestato il malvivente. Luogo della rapina un autobus sul quale viaggiava il cittadino  ucraino  che è stato avvicinato ed  aggredito dal reo. Questi approfittando del fatto che l’autobus effettuava una fermata nei pressi della Stazione Ferroviaria di Catanzaro Lido si dava alla fuga dopo aver spintonato  la vittima e  sottratto il cellulare con il quale si apprestava a chiede soccorso. Gli Agenti acquisita rapidamente la descrizione del rapinatore, si portavano nell’area adibita a deposito della Stazione Ferroviaria, ove tra diversi extracomunitari, notavano uno straniero rispondente alla descrizione, il quale si mostrava da subito molto nervoso. Sottoposto a perquisizione personale,  nel suo borsello è stato trovato il cellulare che aveva appena rapinato e non fornendo valide giustificazioni circa il suo possesso è stato condotto presso gli Uffici della Questura. Successivamente, la vittima della rapina, alla quale per le lesioni subite è stata diagnosticata dal locale pronto soccorso una prognosi di dieci giorni,  ha riconosciuto il cellulare che, quindi, gli è stato restituito Dopo le formalità di rito,  il rapinatore , K.A  senegalese di 23 anni, è stato dichiarato in arresto per il reato di rapina e condotto, su disposizioni del P.M. di turno, nella Camera di Sicurezza della Questura, in attesa dell’udienza di convalida.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Catanzaro/

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano