Reggio Calabria, Gianni Alemanno interviene a sostegno di Tilde Minasi - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, Gianni Alemanno interviene a sostegno di Tilde Minasi

Gianni Alemanno, segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità, è stato oggi a Reggio Calabria per promuovere la candidatura al Senato della Repubblica di Tilde Minasi. Al tavolo di via Miraglia, oltre la diretta interessata e l’ex-sindaco di Roma, i vertici locali dei sovranisti, i commissari Franco Germanò ed Ernesto Siclari. Di fronte ad una sala gremita sono state esposte le problematiche attuali a cui i territorio deve far fronte, primi fra tutti: disoccupazione e carenza di infrastrutture. Al momento il futuro della città non è di certo dei migliori è per questo che Alemanno ha invitato ad votare per Tilde Minasi, una donna da sempre in politica e da sempre con casacca del centrodestra, è lei stessa a sottolineare questo passaggio importante relativo alla coerenza dei suoi ideali. Una reggina che sarebbe in grado di portare le istanze del territorio nella Capitale. Istanze e necessità che negli ultimi anni sono state trascurate dai rappresentanti locali a Palazzo Madama. Reggio Calabria e la sua Città Metropolitana voluta durante il governo Scopelliti non può più essere trascurata dal governo centrale, ma per ottenere tutto ciò occorre gente competente e che sia mossa da un sincero amore per la  propria terra. Tilde Minasi è una persona capace di attrarre simpatie anche al di fuori del partito di appartenenza. L’attuale alleanza elettorale insieme alla Lega di Salvini appare un naturale apparentamento per portare avanti gli ideali sovranisti che si battono per una rinegoziazione della presenza italiana in seno all’Unione Europea, per riordinare la questione relativa alla gestione dell’immigrazione. Il motto della caolizione con Salvini premier, al quale partecipano anche i Liberali e la Partito Sardo D’Azione e l’UGL (storico sidacato di destra), cercherà di essere la parte trascinante del Centrodestra nazionale al grido Prima gli Italiani. Un motto vuole solo puntualizzare l’attenzione di cui necessitano le fasce deboli del nostro Paese per troppo tempo abbandonate.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano