Tiramisù al Limoncello e yogurt

Il tiramisù al limoncello e yogurt è un dolce al cucchiaio fresco, leggero e goloso molto semplice da preparare. È da diverso tempo che il tiramisù viene declinato in diverse varianti, soprattutto alla frutta ed io ho scelto di preparare un “ibrido” che invece del limone ha come protagonista il famoso liquore che nasce dalla macerazione delle sue scorze, il limoncello, appunto. Inoltre ho alleggerito la crema evitando le uova e utilizzando per la sua preparazione due terzi di yogurt greco magro e solo un terzo di mascarpone il che mi ha consentito di abbassare notevolmente il contenuto calorico. Per ultimo ho decorato questo inusuale tiramisù con delle scorze di limone caramellate anch’esse al limoncello. Il risultato di questo esperimento è stato ottimo. L’unica avvertenza per gustarlo al meglio è quella di consumare il tiramisù al limoncello appena fatto o comunque in giornata perché già il giorno dopo la crema tende a “smontarsi” ed asciugarsi.

 

Tiramisù al limoncello e yogurt

Ingredienti:
24 savoiardi

Per la crema:
500 g di yogurt greco magro
250 g di mascarpone
50 g di limoncello
50 g di zucchero

Per la bagna:
20 g di limoncello
50 g di acqua
5 g di zucchero

Per decorare:
Le scorze di due limoni
15 g di zucchero
10 g di limoncello

 

Preparazione:

In un recipiente versare lo yogurt greco, il mascarpone e lo zucchero e iniziare ad amalgamare con una frusta elettrica a bassa velocità. Aggiungere il limoncello a filo e continuare ad mescolare con la frusta fino a quando la crema non diviene liscia e morbida. Far riscaldare un padellino antiaderente quindi mettere le scorze di limone a fiammifero insieme allo zucchero e al limoncello. Fare andare mescolando con un cucchiaio di legno sin quando il limoncello non evapora, spegnere la fiamma e lasciare da parte. Preparare la bagna versando in un recipiente basso e largo (va bene anche un piatto fondo) il limoncello, l’acqua e lo zucchero avendo cura di mescolare bene in modo che lo zucchero si sciolga nei liquidi. Bagnare velocemente, senza inzupparli troppo, i savoiardi nella bagna e disporre un primo strato di dodici biscotti in una teglia. Coprire con metà della crema quindi ripetere lo stesso procedimento con i rimanenti savoiardi e la rimanente crema. Disporre sopra l’ultimo strato di crema le scorze di limone caramellate, coprire la teglia con della pellicola e metterla in frigo per un’oretta e mezza circa. Dieci minuti prima di consumare togliere il tiramisù al limoncello dal frigorifero, porzionare e servire.

fonte  — http://blog.giallozafferano.it/cucinadiclaudio

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni