Trump attacca FBI per aver ignorato i segnali della strage in Florida

Washington 15:45 – Il Presidente Usa Trump va’ all’attacco dell’FBI in merito alla strage avvenuta qualche giorno fa in una scuola.  L’Fb, come propria ammissione, aveva sottovalutato, o meglio,  ignorato gli avvertimenti che avrebbero poi portato alla strage di studenti nel liceo della Florida. In un tweet, il presidente Usa sostiene che l’Fbi “sta trascorrendo troppo tempo nel tentativo di dimostrare la collusione russa con la campagna di Trump. Non c’è nessuna collusione. Ricominci daccapo e ci renda tutti orgogliosi”. Il Bureau aveva ammesso di non aver agito dopo gli avvertimenti sul conto del killer del liceo di Parkland dove 17 studenti sono stati uccisi. “E’ molto triste che l’Fbi non abbia colto i segnali che riguardavano il killer del liceo. Questo non è accettabile”, scrive Trump(Ansa.it).

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi