Salvini: invito a tutto il centrodestra giovedì prossimo all’Eur

Roma 17:20 – Al via gli ultimi giorni di una campagna elettorale “sui generis”, dove di punto in bianco le tensioni di piazza sembrano essersi concretizzate in tafferugli, agguati e contromanifestazioni. L’ultimo lunedì di campagna lo inaugura Salvini, il quale da’ appuntamento giovedì, all’Atlantic dell’Eur, dove ci sarà l’appuntamento unitario del centrodestra, anche con Berlusconi. I leader della Lega spiega come l’iniziativa sia nata per la Lega ma che successivamente sia stata allargata all’intera coalizione di centrodestra. In merito alle dichiarazioni di Casapound con un loro eventuale appoggio a Salvini premier,  il leader della Lega ha detto: “Mi occupo di Lega e di centrodestra, lavoro perché gli italiani scelgano un governo di centrodestra a guida leghista. Tutto quello che accade fuori non mi interessa. Non vedo l’ora di essere messo alla prova, poi dal 5 marzo incontrerò tutti”. Piccolo “strappo” per intanto fra l’uscente Governatore della Lombardia Maroni e le idee leghisti di governo. Infatti in merito alla proposta di  Antonio Tajani presidente del consiglio, li a differenza di Salvini, si trova d’accordo. “Lo conosco – dice riferendosi al presidente del Parlamento Europeo -. Gli sono amico e mi farebbe piacere se fosse lui, certamente, sarebbe un ottimo premier”. Quanto alla proposta di Silvio Berlusconi di un referendum sul presidenzialismo, Maroni spiega che “è una vecchia battaglia del centrodestra del 1994, a me va bene se si affianca al federalismo”(Ansa.it).

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi