Milano, Piazza Affari avanza: l’esito elezioni politiche non spaventa

La Borsa di Milano guadagna questa mattina lo 0,9% con il Ftse Mib che sale a  22.012. La leggera turbolenza che aveva fatto temere l’instabilità nelle ore del voto per i risultati delle elezioni politiche in Italia appare archiviata e non sembra spaventare gli investitori.  Il rendimento del Btp è sotto il 2% e lo spread con il Bund tedesco è a 134 punti base. In lieve rialzo l’euro a 1,23 sul dollari sul mercato di Londra (Ansa). In positivo le banche che ieri hanno risentito di forti perdite. Ma il trend di ripresa non vale solo per Piazza Affari, anche nel resto d’Europa le borse hanno aperto in rialzo seguendo il segno più di Wall Street e con gli investitori internazionali che non temono particolarmente la possibile crisi commerciale legata alla politica dei dazi doganali negli USA che vorrebbe introdurre Donald Trump.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano