Champions League: Real Madrid ai quarti, PSG KO anche a Parigi!

Sempre più grande, sempre più Cristiano Ronaldo! L’asso portoghese del Real Madrid vola sempre più in alto e assieme a lui anche il club madrileno. Accesso ai quarti di finale conquistato con merito ai danni del forte Paris Saint Germain, privo di Neymar Jr, e obiettivo Champions confermato. La vittoria di questa sera per 2-1 in casa dei francesi è la ciliegina sulla torta di una già perfetta gara di andata. Di fatti, i “Blancos”, forti del 3-1 ottenuto al “Bernabeu” qualche settimana fa, si presentano al “Parco dei Principi” con un solo obiettivo: confermarsi! Per portare a casa la qualificazione Zinedine Zidane rivista la formazione e schiera i suoi con un 4-4-2: Navas tra i pali; Marcelo, Ramos, Carvajal e Varane in difesa; Asensio, Kovacic, Caseimiro e Vasquez sulla tre quarti; Ronaldo e Benzema a formare il duo d’attacco. Dall’altra parte il Paris Saint-Germain conferma il 4-3-3 della gara di andata con Angel Di Maria, già trascinatore nelle ultime gare di Ligue 1, al posto dell’infortunato Neymar. L’assenza del n. 10 brasiliano grava pesantemente sul gioco dei padroni di casa, obbligati a ribaltare il risultato. Il Real, già quotato per la vittoria finale della competizione assieme a Barcellona, Manchester City e Bayern Monaco, sfrutta al meglio le proprie capacità tecniche e in una gara pressoché ordinata batte il PSG. Decisive le reti dell’ormai supremo Cristiano Ronaldo al 51′(12esimo gol stagionale in Champions) e del centrocampista Caseimiro all’ 80′. Inutile a fini del passaggio del turno il momentaneo pareggio di Cavani al minuto 71 su assist di Pastore. Doppia vittoria, dunque, per il Real Madrid che conferma sempre più la propria identità in campo europeo, un’identità lineare e professionale difficilmente imitabile. Accede ai quarti di finale anche il Liverpool di Kloop, che beneficia del rotondo 0-5 rifilato nella gara di andata al rimaneggiato Porto. Risultato importante e determinate per Coutinho e compagni, fermati questa sera sullo 0-0 dagli stessi portoghesi. Il programma di Champions League continuerà domani sera con le sfide tra la Juventus e il Tottenham, gara da seguire con particolare attenzione dopo il 2-2 dell’andata, e tra Manchester City e Basilea.

A. P.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano