Gaza: attentato al Primo Ministro palestinese Rami Hamdallah

Gaza 10:45 – Il Primo Ministro palestinese Rami Hamdallah, è stato oggetto poche ore fa di un attentato. Un’esplosione si è verificata nei pressi del convoglio in cui viaggiava Hamdallah mentre si trovava all’altezza di Beit Hanun, poco dopo il suo ingresso nella striscia di Gaza. Non ci sono al momento ulteriori particolari, secondo la radio statale israeliana. La presidenza dell’Autorità nazionale palestinese (Anp) ritiene Hamas “responsabile del vigliacco attacco” al convoglio del primo ministro palestinese Hamdallah e al capo dell’intelligence Majed Freij. Lo riferisce l’agenzia ufficiale palestinese Wafa. Dopo l’esplosione che ha investito il passaggio delle auto palestinesi, sono stati indirizzati degli spari contro il convoglio del premier palestinese Rami Hamdallah e del capo della sicurezza Majed Freij. Secondo le prime informazioni ad esplodere è stato un ordigno posto ai margini della strada di ingresso a Gaza. Ad essere stati feriti in modo grave sarebbero due passanti. La polizia di Hamas ha affermato di aver arrestato due persone sospette. Dopo mesi di assenza dalla striscia di Gaza, Hamdallah si recava sul posto nel tentativo di rilanciare la riconciliazione con Hamas. Progettava di visitare un centro di purificazione di acqua e di avere in seguito colloqui a Gaza City con dirigenti di Hamas (TgCom24). Ultime notizie dichiarano illeso il Primo Ministro.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi