Costa calabra colpita da forte mareggiata

 La costa tirrenica del lametino e del cosentino  è stata investita da una violenta mareggiata che ha provocato notevoli disagi alla circolazione ed ai residenti di vari comuni che si affacciano sul Tirreno, tra cui Gizzeria, Falerna e Nocera Terinese.  Particolarmente colpita la costa di Nocera Terinese dove il mare in tempesta ha abbattuto delle barriere di protezione e si è riversato in un’area abitata.Anche molte attività commerciali, tra cui ristoranti e pizzerie, ed abitazioni poste al pianterreno insieme ad alcuni sottopassaggi che collegano le zone abitate dal mare, sono rimasti travolti, nonostante la distanza dalla spiaggia. I vigili del fuoco del Comando provinciale di Catanzaro, con l’ausilio di una squadra di specialisti fluviali, sono  stati impegnati per rispondere alle numerose richieste di aiuto giunte alla sala operativa 115  e per  soccorrere i cittadini rimasti bloccati in casa.

Recommended For You

About the Author: Miri Pr2