Afghanistan: doppio attacco suicida rivendicato dall’Isis

Afghanistan 12:25 – Giornata di sangue in Afghanistan a causa di un doppio attentato rivendicato dal nero sultanato dell’Isis. I luoghi interessati dagli attacchi sono un centro di registrazione elettorale allestito in una scuola a Kabul e in un centro elettorale di Pul-e-Khumri City, capoluogo della provincia settentrionale afghana di Baghlan. E’ di almeno 31 morti e oltre 50 feriti il bilancio dell’attacco di Kabul. Lo ha reso noto il ministro della Sanità, Wahid Majroh. Il metodo di attacco è lo stesso identico vile attacco suicida. L’attentatore si è fatto esplodere fra la gente che, in un settore della scuola, attendeva il proprio turno per registrarsi per le prossime elezioni e per ritirare il nuovo documento di identità nazionale afghano. Un’altra esplosione è avvenuta in un centro elettorale di Pul-e-Khumri City, capoluogo della provincia settentrionale afghana di Baghlan con un bilancio di almeno sei morti e cinque feriti. Lo riferisce Tolo tv. Fonti amministrative locali hanno indicato che l’attentato ha avuto caratteristiche simili a quello realizzato a Kabul.

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi