Esami di maturità 2018: arrivano i primi pronostici

L’Esame di Stato, è un traguardo fondamentale del percorso scolastico di ogni studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite al  termine  del secondo ciclo di istruzione .  Superare questo esame significa sentirsi più sicuri ed avere le chiavi per poter affrontare prove più difficili e sfide future.Gli esami di Stato di II grado 2018 si stanno avvicinando, per cui è già iniziato il cosiddetto toto-tema. Skuola.net ha raccolto, relativamente alla prova di Italiano, i pronostici dei maturandi.

Letteratura: Per quanto riguarda gli autori, il favorito non cambia rispetto a dodici mesi fa: è Luigi PirandelloSeguono, abbastanza distanziati, Italo Svevo, uscito l’ultima volta nel 2009 e Dante Alighieri, protagonista nel 2005 e nel 2007.Tra l’altro – fa notare Skuola.net – è dal lontano 2003 che Pirandello non fa capolino tra le tracce di maturità, pur essendo molto acclamato dagli studenti.I poeti simbolo del ‘900 vengono relegati nelle retrovie (pur essendo degli habitué dell’esame di Stato): Ungaretti si ferma all’8%, Montale al 7%, Saba e Quasimodo al 4%. La prima volta di una donna? Per i maturandi è ancora presto: Grazia Deledda, Elsa Morante, Alda Merini e Oriana Fallaci non vanno oltre il 3%.
Ma 1 maturando su 2 si aspetta un outsider (come avvenuto l’anno scorso con Caproni).
Storia:Per le ricorrenze storiche, 1 su 5 punta sui 70 anni della Costituzione italiana. In alternativa gli studenti si aspettano due anniversari tipicamente ‘scolastici’: i 100 anni dalla battaglia di Caporetto (anniversario caduto nel bel mezzo di quest’anno scolastico) e gli 80 anni dalle leggi razziali del ’38.
Attualità: Sull’attualità, invece, non c’è un argomento favorito:  la morte di Stephen Hawking, la questione siriana, il bullismo, la crisi dell’Unione Europea, le elezioni in Italia, Facebook e la privacy, l’industria 4.0 e i robot, il testamento biologico, sono tutti più o meno alla pari. Stesso discorso per le ricorrenze legate ai personaggi famosi: tra i più gettonati ci sono i 50 anni dalla morte di Martin Luther King (11%), i 200 anni dalla nascita di Marx (11%), i 40 anni dal sequestro Moro (10%), i 100 anni dalla nascita di Nelson Mandela (10%). Anche se, alla fine, prevalgono con il  (13%) i 200 anni dall’Infinito di Giacomo Leopardi .”Così tra questa immensità s’annega il pensier mio:E il naufragar m’è dolce in questo mare.”

MS

 

 

 

 

 

 

 

 

Recommended For You

About the Author: Miri Pr2