Parigi: scontri polizia-dimostranti durante corteo 1 maggio

Parigi 18:05 – Giornata di scontri fra anarchici / estremisti di sinistra e la polizia parigina. Ci sono 1200 militanti anarchici e dell’estrema sinistra incappucciati alla testa del corteo del Primo Maggio che sta sfilando a Parigi all’altezza del Ponte d’Austerlitz. Questo si legge in un tweet della prefettura di Parigi. Online si apprende che i manifestanti hanno distrutto le vetrine di un McDonald’s, hanno incendiato una concessionaria della Renault ed hanno lanciato ordigni incendiari e fumogeni contro i giornalisti. Le forze dell’ordine hanno fatto ricorso a gas lacrimogeni e a cannoni ad acqua per respingere il migliaio di manifestanti incappucciati che si sono messi alla testa del corteo del primo maggio che era partito pacificamente da piazza della Bastiglia. I media francesi descrivono dense colonne di fumo che si levano in cielo a causa degli incendi provocati dai violenti che hanno lanciato ordigni incendiari danneggiando diversi esercizi commerciali. La condanna dell’accaduto da parte del Ministro dell’interno francese Ge’rard Collomb arriva via twitter assicurando che è stato messo in atto tutto il necessario per far smettere questi gravi disordini ed arrestare i responsabili di questi atti inqualificabili (Ansa.it).

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi