Reggio Calabria: continuano i controlli della Polizia di Stato e dei Carabinieri in città

Attenzionata la zona sud ed il centro città.  Arrestato un soggetto per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. Proseguono i controlli predisposti nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Numerosi sono stati i servizi svolti dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri volti ad una sempre più incisiva attività di prevenzione e di monitoraggio del territorio. Nello specifico, sono stati effettuati controlli alla circolazione presso il centro cittadino, via Vittorio Emanuele, via Falcomatà, Villa Comunale, nonché viale Europa, viale Messina, via Galilei e la zona di Pellaro. La forza messa in campo, Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, equipaggi dell’Arma dei Carabinieri, personale del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno della Polizia di Stato e personale della Polizia Municipale, ha controllato 71 veicoli e 115 persone di cui 26 pregiudicate. Sono stati effettuati 12 posti di controllo e numerosi servizi di vigilanza dinamica che, grazie al sistema Mercurio, hanno consentito di analizzare in tempo reale numerose targhe di veicoli in transito. Sono state elevate 3 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada. Durante le attività è stato tratto in arresto per il reato di evasione dagli arresti domiciliari un soggetto fermato fuori dalla propria abitazione. Le intere fasi delle operazioni sono state documentate dal personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica e monitorate dall’elicottero della Polizia di Stato del V° Reparto Volo. Il dispositivo di sicurezza dispiegato dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, proseguirà anche nei prossimi giorni in città ed in provincia.

Comunicato Stampa – Questura di Reggio Calabria

Recommended For You

About the Author: PrM 1