Governo italiano contro la Francia: “Non accettiamo lezioni ipocrite”

ROMA – “Le dichiarazioni intorno alla vicenda Aquarius che arrivano dalla Francia sono sorprendenti e denunciano una grave mancanza di informazioni su ciò che sta realmente accadendo. L’Italia non può accettare lezioni ipocrite da Paesi che in tema di immigrazione hanno sempre preferito voltare la testa dall’altra parte”. E’ quanto si legge in una nota diffusa da palazzo Chigi.

MACRON: ITALIA CINICA E IRRESPONSABILE, BENE LA SPAGNA

Cinismo e irresponsabilità”: queste le accuse rivolte dal presidente francese Emmanuel Macron al governo italiano circa la gestione della nave Aquarius dell’ong Sos Mediterranee, con a bordo 623 migranti. A parlare per il capo di Stato il portavoce del governo, Benjamin Griveaux. Macron, ha detto il portavoce, “ha tenuto a richiamare il diritto del mare” secondo il quale “in caso di pericolo è il Paese costiero più vicino ad assumersi la responsabilità dell’accoglienza”. Rispetto al caso Aquarius, Griveaux ha definito “inaccettabile il comportamento e la strumentalizzazione politica che è stata fatta dal governo italiano”. Secondo il portavoce, invece, Macron ha apprezzato la decisione della Spagna di accogliere Aquarius. Il presidente francese dovrebbe incontrare il primo ministro italiano Giuseppe Conte venerdì, a pochi giorni dal Consiglio europeo del 28 e 29 giugno.

 

fonte  —  Agenzia DIRE – www.dire.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano