Migranti. Salvini: Tunisini i più numerosi, ma non fuggono da guerra

(DIRE) Roma, 13 giu. – I primi per sbarco in Italia come numero “sono i tunisini: andrò presto dal mio collega tunisino perché mi sembra che la Tunisia sia un paese libero, non é vittima di guerra e carestia. Cercherò di portare tutti gli aiuti del popolo italiano perchè questi ragazzi possano crescere nel loro paese invece che mettersi in viaggio su un barcone”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, riferendo nell’aula del Senato su Aquarius. (Lum/ Dire) 11:52 13-06-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano